Loris Sturlese

home page


 


Prof. Loris Sturlese
Direttore della Scuola Superiore ISUFI (Istituto Superiore Universitario di Formazione Interdisciplinare)
Centro interdipartimentale per l'edizione di testi filosofici medievali e rinascimentali
Università  degli Studi di Lecce
Via Stampacchia - Palazzo Parlangeli
I - 73100 Lecce
Tel: +39-0832-294674
Fax: +39-0832-294607
loris.sturlese@ateneo.unile.it


Curriculum vitae et studiorum

Pubblicazioni


 


Curriculum vitae et studiorum

Nato nel 1948 a La Spezia, è dal 1994 professore ordinario di Storia della filosofia medievale presso la Facoltà  di lettere e filosofia dell'Università  di Lecce e direttore della Scuola Superiore ISUFI (Istituto Superiore Universitario di Formazione Interdisciplinare). E' dal 1992 professore onorario di Storia della letteratura e della cultura tedesca nel medioevo presso l'Università  di Eichstaett (Repubblica Federale Tedesca).

Ha studiato filosofia presso la Scuola Normale Superiore e l'Università  di Pisa, ove si è laureato nel 1971. Dopo aver conseguito il Diploma di perfezionamento in filosofia presso la Scuola Normale Superiore (1973) ed aver prestato servizio militare, è stato prima «contrattista» (1974-1980), e successivamente ricercatore confermato (1980-1992) per filosofia presso la Scuola Normale. Dal 1992 al 1994 è stato professore associato di Storia della filosofia medievale presso la Facoltà di Magistero dell'Università di Siena in Arezzo. Presso l'Università  di Lecce ha ricoperto negli anni 1996-2000 la carica di Direttore del Dipartimento di Filosofia, 2002-2005 Vicepreside della Facoltà  di lettere e filosofia e Presidente del Corso di laurea in Filosofia, dal 2002 è membro eletto del Senato Accademico.

Soggiorni
di studio a Londra (1985, Warburg Institute), a Wolfenbuettel (1983-1986 e 1988 con borse della Herzog August Bibliothek e della Alexander von Humboldt-Stiftung), ad Eichstaett (1988-1991, ricercatore e poi professore ospite del Sonderforschungsbereich 226, ove ha svolto corsi monografici). Ha insegnato per due semestri filosofia come incaricato all'Università  di Friburgo in Svizzera (1990 e 1999), per un semestre filologia tedesca medievale con supplenza completa della cattedra ordinaria all'Università  di Tubinga (1992), ha svolto un corso di storia della teologia medievale come Directeur d'études presso l'Ecole Pratique des Hautes Etudes, sect. Sciences religieuses (1992) e ha insegnato filosofia come professore a contratto per un semestre presso l'Università  di Monaco di Baviera (1995). E' stato revisore (Gutachter) della Deutsche Forschungsgemeinschaft, del Dipartimento di ricerca della Herzog August Bibliothek di Wolfenbuettel, del Fonds national suisse de la recherche scientifique e del Ministero per l'Istruzione, Università  e Ricerca; ha diretto diverse ricerche finanziate dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, dal Ministero per l'Università  del Land della Bassa Sassonia ed in qualità  di coordinatore nazionale diversi Progetti di Rilevante Interesse Nazionale.

Dirige
attualmente l'edizione nazionale delle opere latine di Meister Eckhart, il Corpus Philosophorum Teutonicorum Medii Aevi, il sito web Philosophia medii aevi. E' membro del comitato direttivo dei Quaderni del Centro di cultura medievale della Scuola Normale Superiore di Pisa, del Wolfenbuetteler Mediaevistenkreis e dei Consigli scientifici delle Riviste: Giornale critico della filosofia italiana, Recherches de Philosophie et de Théologie médiévales, Bochumer Jahrbuch fuer Geschichte der antike und mittelalterlichen Philosophie, Quaestio, Annuario di storia della metafisica, Il Protagora, Arkete. E' coordinatore nazionale del Progetto di rilevante interesse nazionale "FILOSMED". Dal 1985 collabora alle pagine culturali della Frankfurter Allgemeine Zeitung.


>> Pubblicazioni


 

<< Philosophia Medii Aevi